Google I/O 2012: gli eventi su Google+ e l’app per i tablet

Google I/O 2012: gli eventi su Google+ e l’app per i tablet

googleplus diegofrancesco.it

Durante la prima giornata della Google I/O 2012, la conferenza dedicata agli sviluppatori di Google, sono state presentate alcune novità riguardanti Google+. Il social network è in crescita e inizia a presentare numeri importanti raggiungendo i 250 millioni di utenti, di cui 150 millioni attivi mensilmente e 75 che accedono ogni giorno. Un altro dato importante è il fatto che ci sono più accessi da mobile piuttosto che da desktop, di fatti è in arrivo una versione per tablet Android, quello di Google è stato presentato proprio oggi, e una versione per Ipad.

Statistiche Google+ 2012
Questa è stata l’occasione per presentare una nuova feature, gli eventi all’interno di Google+, che comprendono inviti, l’integrazione con Google Calendar e la possibilità di caricare immagini. Si possono scegliere diversi temi per personalizzare gli inviti a seconda dell’occasione, o crearsi un proprio tema partendo da un’immagine. Tutti gli invitati possono aggiungere foto all’evento, creando così un’unica raccolta, il tutto in tempo reale e direttamente dal telefono. Gli eventi che si creano o a cui si partecipa vengono aggiunti automaticamente in Google Calendar, si può poi controllare la pianificazione direttamente dall’invito all’evento.  Sempre all’interno degli eventi si possono sfruttare gli hangout pianificando in anticipo una chat video con i partecipanti.

Ecco un video esplicativo:

In arrivo a breve anche la versione per i tablet, che non è una semplice estensione della versione mobile ma una vera app dedicata allo specifico tipo di tablet. Un’applicazione ordinata, con in evidenza i post con un alto engagement e uno scroll laterale per vedere gli altri contenuti.

Google+ per i tablet

Queste sono mosse importanti per Google e il suo social network, arrivano ad un anno esatto dal lancio e servono per dare quella spinta decisiva che manca per conquistare la maggioranza degli utenti. I numeri che vengono rilasciati fanno ben sperare, gli utenti di Google+ che accedono ogni giorno passano 12 minuti sul social network e oltre 60 minuti sugli altri prodotti Google, per un totale di 360 minuti al mese, non troppo lontano dai 441 minuti di Facebook (dati TechCrunch). Non rimane che vedere come reagiranno gli utenti, in particolare quelli che non usano G+ ancora appieno. Gli hangout sono stati un punto a favore, probabilmente lo saranno anche le app per tablet, più difficile sarà convincere gli utenti a lasciare gli eventi di Facebook per passare a quelli di Google+.

diegofrancesco
diegofrancesco
Blogger, Web Consultant, Social Media and SEO/SEM Specialist. Google Partner per AdWords e Analytics. Creatore del Bologna city badge su Foursquare. Sviluppo siti web responsive ed e-commerce in Prestashop.

Lascia un commento