I record di Twitter alle Olimpiadi 2012

I record di Twitter alle Olimpiadi 2012

olympics 2012 on social media

A due settimane dalla fine delle Olimpiadi sono stati rilasciati i dati ufficiali sull’utilizzo di Twitter durante la competizione. Nel corso delle Olimpiadi ci sono stati più di 150 milioni di tweet divisi nel corso dei 16 giorni olimpici. I momenti in cui Twitter ha toccato l’apice non è, come si potrebbe pensare, durante la premiazione delle medaglie ma nei momenti finali dei match più accessi e avvincenti. Gli eventi con il picco più alto sono stati due, la finale di basket tra USA e Spagna, e la finale di calcio femminile tra USA e Giappone.

Il primato di invio di tweet in un breve lasso di tempo si registra quasi a farlo apposta con l’uomo più veloce al mondo, Bolt! Nel corso dei 200m con cui Usain Bolt regalava alla Giamaica la medaglia d’oro ci sono stati più di 80.000 TPM (tweet per minuto), risultato quasi analogo per i 100m con 74.000 TPM e se non basta ci sono anche i 52.000 della staffetta 4x100m. Sempre in questa cerchia di eventi troviamo anche la finale di tennis maschile del britannico Andy Murray (57.000 TPM) e la finale maschile di basket degli USA (41.000 TPM).

Bolt detiene il “titolo” anche fra gli atleti più citati, seguito da Michael Phelps e Tom Daley, che è stato al centro di una spiacevole vicenda di cui ho parlato nel precedente articolo sulle Olimpiadi di Twitter.

Da queste statistiche potete capire quali siano stati gli sport che hanno generato la maggior parte delle conversazioni su Twitter, in primis il calcio con 5 milioni di tweet e a seguire il nuoto, l’atletica, la ginnastica e la pallavolo.
E’ doveroso fare un discorso a parte per le imponenti cerimonie di apertura e chiusura, anch’esse al centro delle conversazioni con numeri molto importanti. Nella cerimonia di chiusura uno dei momenti più attesi era la partecipazione eccezionale delle Spice Girls, attesa in tutto il mondo e che di fatti ha contribuito a generare 116.000 tweet al minuto.

Quelli presentati sono numeri importanti, sottolineano la centralità di Twitter nel corso di eventi sportivi, tuttavia non c’è stata quella partecipazione che almeno io mi aspettavo. Certo per le gare e gli eventi più attesi si sono toccati picchi importanti, ma forse proprio la particolarità della manifestazione ha portato gli utenti più a vivere gli sport che a commentarli sul web. Un paragone viene facile con i precedenti Europei di calcio, dove in Spagna-Italia si sono registrati 15.358 tweet al secondo (invece che al minuto). Tutte le altre statistiche sono raggruppate nei record di Twitter.
Nel frattempo se siete impazienti è già attivo l’account di Rio 2016!

diegofrancesco
diegofrancesco
Blogger, Web Consultant, Social Media and SEO/SEM Specialist. Google Partner per AdWords e Analytics. Creatore del Bologna city badge su Foursquare. Sviluppo siti web responsive ed e-commerce in Prestashop.

Lascia un commento