Acquistare un prodotto tramite Instagram: la mia esperienza d’acquisto

Acquistare un prodotto tramite Instagram: la mia esperienza d’acquisto

comprare e vendere su instagram

Dopo aver effettuato due acquisti nel giro di un paio di mesi di prodotti visti su Instagram mi è sorta una domanda spontanea: è possibile acquistare e vendere tramite Instagram? Sì, in maniera indiretta o tramite appositi tool.

Nel caso dei miei acquisti gli oggetti sono stati postati dall’azienda in modo molto semplice, senza un eccessivo utilizzo dei filtri e con link diretto alla relativa pagina del sito. Un particolare importante è dato dal fatto che la foto postata sul profilo Instagram era la stessa utilizzata sulla pagina web del prodotto! L’utilizzo della stessa immagine aiuta l’utente a familiarizzare con il sito, aspetto fondamentale soprattutto se è la prima volta che vi si approda. In entrambi i casi il link e la descrizione del prodotto erano nel primo commento, in modo da essere sempre visibili a prescindere dal numero di commenti.

Dal lato dell’azienda la prima parte del lavoro viene fatta dalla comunicazione intrapresa su Instagram, mentre la vendita finale viene fatta concludere sul sito web. Quindi Instagram in questo caso è lo strumento che porta l’utente sul sito, il quale diventa poi fondamentale per concludere l’acquisto. Nel mio specifico caso hanno influito le chiare informazioni presenti sul sito riguardo i metodi di pagamento e le spedizioni. Se non avessi visto l’oggetto pubblicato sul social network non sarei mai venuto a conoscenza del prodotto e del sito web.

In alternativa esistono metodi più efficaci e diretti grazie all’utilizzo di tool come Soldsie e Chirpify per aiutare le aziende a vendere sfruttando l’interazione degli utenti con i commenti alle foto.

soldsie instagram app

Il primo ostacolo da superare è la registrazione al servizio da parte dell’utente. Nel caso di Soldsie c’è un account Instagram apposito. Durante la registrazione si inseriranno il metodo di pagamento e le informazioni per la spedizione.

L’utente di Instagram deve scrivere Sold nel commento, specificare la taglia e il colore che desidera, ed inserire la propria email. Con buona pace per la privacy!
Il funzionamento di Chirpify è molto simile, l’utente scrive Buy nel commento e completa la transazione loggandosi e inserendo i dati della propria carta di credito.

Questi tool semplificano il processo di vendita e lo velocizzano eliminando diversi passaggi, che diversamente devono essere compiuti per l’acquisto effettuato sul sito. E’ anche vero che un e-commerce può portare diversi benefici, come l’iscrizione alla newsletter o il cross-selling. Sfruttare Instagram come social network per vendere online può essere utile a piccole o medie aziende, per offerte lampo o speciali, per prodotti legati ad eventi periodici o casi particolari.

Se conoscete altri metodi o volete condividere la vostra esperienza diretta segnalatemeli nei commenti.

credits immagine di copertina: aileenbarker.com

 

diegofrancesco
diegofrancesco
Blogger, Web Consultant, Social Media and SEO/SEM Specialist. Google Partner per AdWords e Analytics. Creatore del Bologna city badge su Foursquare. Sviluppo siti web responsive ed e-commerce in Prestashop.

Lascia un commento