Il nuovo assistente di Facebook Messenger si chiama M

Il nuovo assistente di Facebook Messenger si chiama M

M Messenger

Pochi giorni fa Facebook ha annunciato un nuovo servizio chiamato M interno a Messenger. L’app di messaggistica si sta creando un ecosistema tutto suo con oltre 700 milioni di utenti e distinto da WhatsApp; M è un assistente digitale personale che punta a concorrere con i più noti Siri e Google Now. Proprio come i suoi avversari diretti M completa le attività e trova le informazioni che gli si chiede, può completare gli acquisti, prenotare il ristorante, organizzare appuntamenti.

M Facebook MessengerFacebook M MessengerFacebook M assistant

M non è solo intelligenza artificiale, per creare il miglior prodotto possibile Facebook ha contattato persone vere per aiutare l’app a capire quello che gli utenti chiedono e che risposte si aspettano di ricevere.

M è uno strumento molto interessante in quanto Facebook non è un produttore di telefonia o di sistemi operativi mobile eppure con questa funzionalità può avvicinare ulteriormente gli utenti all’utilizzo dell’app, Messenger, coinvolgendo gli utenti e togliendo spazio ai competitor. Non da meno può monetizzare veicolando le aziende verso nuove opportunità come annunci personalizzati in base alle ricerche degli utenti, per gli e-commerce ci sono gli acquisti diretti, per le strutture ricettive la prenotazione immediata, le possibilità sono tantissime.

Questa funzione è in fase Beta e anche se lo sviluppo sarà lungo promette molto bene.

diegofrancesco
diegofrancesco
Blogger, Web Consultant, Social Media and SEO/SEM Specialist. Google Partner per AdWords e Analytics. Creatore del Bologna city badge su Foursquare. Sviluppo siti web responsive ed e-commerce in Prestashop.

Lascia un commento