Twitter evolve il limite dei caratteri: più spazio a media e account

Twitter evolve il limite dei caratteri: più spazio a media e account

Tutti i numeri dell'IPO di Twitter

Come preannunciato Twitter evolve il limite dei caratteri, non si tratta più di soli messaggi di testo da 140 caratteri ma anche di tweet con foto, video, sondaggi, gif e live (da Periscope). Nei prossimi mesi non saranno più conteggiati come caratteri il nome utente nelle risposte (@username) e tutti i file media allegati ai tweet (foto, GIF, video, sondaggi).

Ecco nel dettaglio i cambiamenti che saranno apportati:

  • Risposte: Quando risponderemo ad un tweet con @username il nome utente non sarà conteggiato.
  • Allegati media: Gli url degli allegati come foto e video non saranno più conteggiati come caratteri.
  • Retweet e Quote: Si potranno retwittare i propri tweet per integrare o citare quanto detto in precedenza.
  • Addio a .@: I nuovi tweet che iniziano con un nome utente raggiungeranno tutti i nostri seguaci. Non ci sarà più bisogno di inserire un punto davanti alla @ per rispondere ad un utente e allo stesso tempo mostrare il tweet ai nostri follower.

Twitter 140 caratteri

Queste evoluzioni nel conteggio del numero di caratteri semplificano di molto l’usabilità del social network e consentono di non compromettere la brevità che caratterizza i tweet e Twitter. Potremo creare tweet ricchi di contenuti come foto e video senza limitare il testo o l’utilizzo di hashtag ed è un’ottima notizia!

diegofrancesco
diegofrancesco
Blogger, Web Consultant, Social Media and SEO/SEM Specialist. Google Partner per AdWords e Analytics. Creatore del Bologna city badge su Foursquare. Sviluppo siti web responsive ed e-commerce in Prestashop.

Lascia un commento