Instagram presenta Business Tools

Instagram presenta Business Tools

instagram

Instagram presenta Business Tools una suite di strumenti per aziende per facilitare il contatto e trovare nuovi clienti. La novità principale è l’introduzione dei profili business per le aziende che vogliono riconoscersi come tali anche su Instagram. Le altre feature introdotte sono legate agli insight e alla sponsorizzazione pubblicitaria.

Profili business

I profili business sono una feature gratuita per gli account che vogliono riconoscerci come aziende. Con un profilo business le aziende possono scegliere in che modo entrare in contatto con i propri clienti, possono farlo in diversi modi: chiamata, messaggio o e-mail, indicazioni stradali. I profili aziendali hanno anche accesso ai dati insights e potranno promuovere i propri contenuti.

instagram business account

Visivamente rispetto ai classici profili personali quelli business hanno in evidenza un bottone di contatto, e le indicazioni stradali per raggiungere il punto vendita.

Insights

Gli insights danno alle aziende informazioni e statistiche utili sui follower della pagina, quali post funzionano meglio e altri dettagli utili all’interazione e alla promozione, il tutto senza lasciare l’app.  Conoscendo il proprio pubblico, il comportamento e le relative informazioni demografiche è possibile per un’azienda creare contenuti sempre più pertinenti e al momento giusto.

instagram Insights pagine aziendali

Le principali informazioni degli insight sono:

  • Reach: Il numero di persone effettivamente raggiunto, con andamento settimanale;
  • Impression: Il numero delle visualizzazioni totali dei post e del profilo durante la settimana, con andamento settimanale;
  • Follower: Andamento dei follower durante le ore del giorno, più i dati demografici: sesso, età e luogo;
  • Top post: Elenco dei post di maggior successo con l’indicazione di impression, reach ed engagement.

Promozione pubblicitaria

La sponsorizzazione pubblicitaria è resa ora più semplice e veloce e non deve necessariamente passare da Facebook Ads. Le aziende possono sponsorizzare un post già condiviso su Instagram e aggiungere un pulsante per incoraggiare le persone ad interagire. Il tutto velocemente e senza lasciare l’app. E’ possibile selezionare un target di utenti o lasciare che Instagram individui il miglior target al posto nostro.

instagram business tools ads

La parte pubblicitaria è importante per Instagram e può esserlo anche per le aziende. Ad oggi ci sono già 200.000 inserzionisti su Instagram e la maggior parte sono piccole e medie imprese. Inoltre, il 50% degli utenti segue già un’azienda su Instagram (al momento ancora con profilo personale), e il 60% viene a conoscenza di nuovi prodotti e servizi grazie al social network. (Fonte dati James Quarles,  Instagram’s Global Head of Business and Brand Development)

Tutte queste novità saranno rilasciate gradualmente a partire da Stati Uniti, Australia e Nuova Zelanda, entro la fine dell’anno raggiungerà poi tutti gli altri paesi in cui il social network è presente.

diegofrancesco
diegofrancesco
Blogger, Web Consultant, Social Media and SEO/SEM Specialist. Google Partner per AdWords e Analytics. Creatore del Bologna city badge su Foursquare. Sviluppo siti web responsive ed e-commerce in Prestashop.

Lascia un commento