Guida a LinkedIn per neolaureati (e non)

Guida a LinkedIn per neolaureati (e non)

LinkedIn per studenti universitari

In molti sanno che LinkedIn è il primo social network professionale al mondo, ma non tutti sanno che è anche un ottimo strumento per neolaureati e studenti universitari, per iniziare fin da subito a costruirsi un proprio network e stringere relazioni con persone del mondo del lavoro.

Vediamo i consigli per iniziare a sfruttarlo al meglio:

  • create un profilo completo e spendete del tempo per curarne i contenuti, scegliete la foto con cura perché sarà la prima presentazione di voi stessi nel network;
  • create una connessione con i vostri colleghi di corso e amici, senza dimenticare i vostri docenti, non abbiate timore se non vi conoscono bene, sarà un’ottima via per instaurare un rapporto comunicativo;
  • presentatevi sempre quando invitate qualcuno nella vostra rete, fa sempre piacere e dimostra che ci tenete;
  • chiedete una o più segnalazioni per progetti svolti o lavori sostenuti, è un ottimo modo per dimostare quel che gli altri dicono di voi;
  • sfruttate i tag per indicare le vostre competenze e farvi trovare all’interno del motore di ricerca;
  • partecipate a gruppi di interesse specifici del vostro settore, è utile per scoprire nuovi contenuti, farsi conoscere e conoscere.

LinkedIn essendo un network professionale si basa sulla reciproca fiducia, aggiungete solo persone che conoscete (realmente o virtualmente), inserite informazioni pertinenti e lasciate raccomandazioni veritiere. Se avete intenzione di aggiungere persone di particolare spicco iniziate prima a seguirle su altri canali, come Twitter, instaurando un rapporto comunicativo e facendovi conoscere sarà più facile per loro riconoscervi e accettare la vostra richiesta. Non dimenticate di seguire le aziende di vostro interesse per restare sempre aggiornati sulle loro novità e sulle nuove proposte lavorative che pubblicano. Per cercare nuove aziende potete sfruttare l’ampio motore di ricerca di Linkein.

Qui sotto trovate una breve infografica sui neolaureati e LinkedIn:

Per concludere sfruttate i tool e le app messe a disposizione del social network. Arricchite il vostro profilo con l’anteprima del vostro blog, il portfolio dei vostri lavori piuttosto che le presentazioni che realizzate o con la vostra tesi stessa! Ci sono svariate applicazioni che si prestano a molti usi.

Per quanto riguarda i tool trovate:

  • lo Student Jobs vi mostra direttamente le offerte dedicate ai neolaureati;
  • tramite LinkedIn Skills potete scoprire tramite parole chiave utenti con una particolare abilità o competenza, aziende e offerte di lavoro;
  • con Today avete notizie in tempo reale selezionate in base ai propri interessi, suddiviso per categorie e con svariate sezioni (da poco è stato aggiornato).

Ora non vi rimane che andare su LinkedIn, creare il vostro profilo e iniziare a tessere le vostre relazioni. Vi aspetto 😉

diegofrancesco
diegofrancesco
Blogger, Web Consultant, Social Media and SEO/SEM Specialist. Google Partner per AdWords e Analytics. Creatore del Bologna city badge su Foursquare. Sviluppo siti web responsive ed e-commerce in Prestashop.

Lascia un commento