Arriva Google+, sara’ il terzo incomodo?

Arriva Google+, sara’ il terzo incomodo?

GooglePlus

Big G ci riprova ad essere social, dopo i fallimenti di Buzz e Wave ora tocca a Google+, chissà se questa è la volta buona. Forse si. Lo utilizzo da solo un giorno quindi le impressioni sono molto a caldo, però noto sin da subito come sia una via di mezzo (giusta?) fra Facebook e Twitter, senza sbilanciarsi troppo nè da una parte nè dall’altra.

C’è il tasto Home, Foto, Profilo, e Cerchie, si gli amici sono chiamate cerchie, bel termine direi 🙂
Le somiglianze con Facebook e Twitter si notano subito, sulla parte destra ci sono le liste degli amici divise per gruppi, sulla parte destra ci sono invece i suggerimenti, mentre nel mezzo scorrono tutte le conversazioni e post prodotti.
Condividere qualsiasi cosa è facilissimo, inoltre il tasto +1 su i siti internet visitati permette la condivisione istantanea proprio come il tasto Like o Tweet. Io mi aspetto di vederlo utilizzato come Twitter per la condivisione di contenuti in tempo reale o quasi, con una grande quantità di informazioni, ma al contempo una più ordinata interazione con gli amici e i loro commenti, in puro stile Facebook.

Insomma mi sa proprio che Google ha fatto centro, rimane da vedere solo come si evolve e quanti effettivamente lo utilizzeranno. Attendo le vostre opinioni!

ps: Grazie a @fpisconti che ieri mi ha mandato subito l’invito, e se anche voi volete invitare qualcuno cliccate su condivi in alto a destra e poi nel campo in basso inserite l’email, oppure dalla home, crea un nuovo post e tagga la gente che vuoi invitare (sempre con l’email).

edit: molto pratica e funzionale anche l’app per Android, veloce e completa!

diegofrancesco
diegofrancesco
Blogger, Web Consultant, Social Media and SEO/SEM Specialist. Google Partner per AdWords e Analytics. Creatore del Bologna city badge su Foursquare. Sviluppo siti web responsive ed e-commerce in Prestashop.

Lascia un commento