I case studies delle API di Twitter

I case studies delle API di Twitter

twitter api

La piattaforma per sviluppare prodotti e servizi legati alle API di Twitter è molto ampia e ben strutturata, lo staff ha quindi pensato bene di lanciare una pagina dove raccoglie gli otto casi di maggior successo.

Vediamo i due più interessanti. Uno dei casi studio è quello di Zappos, che ha sfruttato la piattaforma di Twitter per comunicare con i problemi clienti in modo diretto e trasparente, costruendo engagement e fedeltà. L’uso di Twitter ha generato più di 1.200 conversazioni ogni mese, oltre 85 conversazioni uniche al giorno attraverso lo strumento creato con le API e 600 tweet al mese riferiti ai prodotti di Zappos.
Scendendo più nello specifico, hanno sfruttato le APi di Twitter per tenere traccia di tutti i tweet che menzionavano Zappos e i due account ufficiali dell’azienda. Inoltre, hanno creato il Zappos TweetWall per raccogliere i tweet più recenti sui prodotti di Zappos, accompagnati da foto, utile anche per permettere di scoprire in modo semplice e divertente nuovi prodotti. Per non lasciare niente al caso è stata creata anche una versione ottimizzata per iPad.
La strategia di Zappos prevede anche conversazioni attive e divertenti con i propri clienti, a dimostrazione che un account Twitter può essere “umanizzato”.

L’altro caso studio molto interessante è quello di Esri, il quale ha creato, subito dopo lo tsunami che colpì il Giappone, una mappa interattiva che combina i tweet della zona e altri dati sociali come video su YouTube o foto su Flickr. Localizzando i tweet sulla mappa è stato possibile conoscere quello che diceva la gente e dove lo stava dicendo, monitorando all’istante tutti i vari punti del paese; la mappa è anche in grado di visualizzare i tweet più coinvolgenti.
Il progetto ha avuto molto successo e ha permesso al team di realizzare anche altri progetti basati sempre sull’utilizzo dei tweet localizzati su una mappa in tempo reale e sul tipo di conversazione sociale.

Attualmente i partners scelti sono stati Zappos, Etsy, Pocket Gems, Reuters, ESPN, Esri, Tiny Prints and Feeding America. Tutti i casi studio sono disponibili nella sezione sviluppatori.

diegofrancesco
diegofrancesco
Blogger, Web Consultant, Social Media and SEO/SEM Specialist. Google Partner per AdWords e Analytics. Creatore del Bologna city badge su Foursquare. Sviluppo siti web responsive ed e-commerce in Prestashop.

Lascia un commento