diegofrancesco

A partire dal 30 settembre il Graph Search di Facebook si aggiorna includendo post e aggiornamenti di stato. Con questa novità si potranno eseguire ricerche per stato, tag, check-in e commenti. Questo aggiornamento è un passo in avanti rispetto all’esordio di Gennaio (2013) quando erano disponibili persone, foto, luoghi e interessi. All’appello mancano solo gli eventi e i video.

Ecco un esempio del funzionamento della nuove features del Graph Search, la ricerca per tag di post dei nostri amici:

Facebook Graph Search post about topic
E i post scritti e geolocalizzati tramite check-in. In questo modo possiamo, ad esempio, trovare i post geolocalizzati alla Casa Bianca:

Facebook Graph Search post con check-in

L’altra nuova features introdotta pone uno sguardo al passato e consente di scovare tutti i nostri vecchi post, anche quelli che non ricordiamo più. Il problema di chi possa vedere cosa sorge per tutti gli utenti perché le impostazioni della privacy non sono retroattive per i nuovi amici, o perché è impensabile andare a modificare la privacy di tutti i vecchi post. Un conto è ricercare i vecchi post all’interno del flusso della timeline e un conto è farlo tramite un motore di ricerca (Graph Search). Potrebbe essere problematico, ad esempio, per i post con amici taggati nel momento in cui i post siano condivisi anche con gli amici degli utenti taggati. Problematiche della privacy a parte, è un bel modo per riscoprire vecchi ricordi e bei momenti passati assieme agli amici, ed è quello su cui Facebook punta.

Facebook Graph Search vecchi post

Come per le altre funzionalità del Graph Search saranno visibili solo i contenuti condivisi dai nostri amici con noi o quelli pubblici, compresi quelli degli utenti che non sono fra i nostri collegamenti. Queste nuove features saranno disponibili a tutti solo nel lungo periodo, e c’è da dire che il Graph Search stenta ad arrivare in Italia, si può comunque procedere con la richiesta sulla pagina introduttiva dedicata.

Per rinfrescarci la memoria ecco il video introduttivo del Graph Search realizzato da Facebook:

01/10/2013
Facebook Graph Search post about topic

Facebook Graph Search tra post attuali e passati

A partire dal 30 settembre il Graph Search di Facebook si aggiorna includendo post e aggiornamenti di stato. Con questa novità si potranno eseguire ricerche per […]
27/09/2013
LinkedIn Centro per la Sicurezza

Come proteggere la privacy del proprio profilo su LinkedIn

Per alcuni la privacy su LinkedIn può passare in secondo piano essendo un social network professionale ma per altri alcune situazioni possono diventare scomode o fastidiose. […]
26/09/2013
twitter alerts

Twitter Alerts: le emergenze in tempo reale con un tweet

Twitter ha lanciato Alerts, il suo nuovo servizio per essere aggiornati in tempo reale con tweet importanti e accurati da parte di organizzazioni credibili in caso […]
26/08/2013

LinkedIn introduce le pagine universitarie

I professionisti del domani sono gli studenti di oggi ed è per questo che LinkedIn punta ad avvicinare gli studenti alla propria piattaforma introducendo le pagine […]
03/08/2013
crescita di linkedin Q2 2013

LinkedIn risultati finanziari Q2 2013

Presentati i risultati finanziari del Q2 2013 di LinkedIn che confermano una crescita degli utenti e dell’engagement, oltre a buoni risultati finanziari. Nel secondo quadrimestre appena passato […]
25/07/2013
Facebook risultati finanziari Q2 2013

Facebook risultati finanziari Q2 2013

Facebook ha rilasciato i risultati finanziari del Q2 2013 conclusosi il 30 giugno con una particolare crescita sotto l’aspetto del mobile. Lo stesso Mark Zuckerberg si […]
24/07/2013
introduzione alle linkedin sponsored updates

Introduzione agli Sponsored Updates di LinkedIn

LinkedIn allarga la sua piattaforma di advertising con gli Sponsored Updates, un sistema che permette a tutte le Company Pages di raggiungere gli utenti che non […]
16/06/2013
Facebook Welcome

[Infografica] Statistiche e numeri di Facebook

Il maggior guadagno di Facebook è sempre derivato dalla pubblicità e oggi, grazie al lavoro di Great Business School, possiamo vedere tutte le statistiche e i […]